L’iniziativa Capitale italiana della Cultura, istituita nel 2014, ha l’obiettivo di promuovere progetti e attività di valorizzazione del patrimonio culturale italiano sia materiale che immateriale, attraverso una forma di confronto e di competizione tra le diverse realtà territoriali, incentivando così la crescita del turismo e dei relativi investimenti.

In questo scenario, Eastwest Consulting è nel Comitato Promotore per la candidatura di Alba Bra Langhe Roero a Capitale della Cultura 2026, occupandosi dell’asset di Relazioni istituzionali, comunicazione strategica e organizzazione.

La visione che muove la candidatura di Alba Bra Langhe Roero è che questi territori possano, insieme, rappresentare un esempio nazionale di cultura, in grado di espandere il loro già esistente valore in ottica di innovazione e crescita sostenibile. Ad oggi, si tratterebbe della candidatura con il più ampio territorio in termini di comuni, 88, una grande città composta di molte anime e culture.

Un progetto che testimonia una forte fiducia in quello che si ritiene un unico territorio, composto di tante realtà differenti, ma con una storia comune che le unisce.

Related Posts